Una, due, tre… scommesse!

Scopri con noi trucchi e pronostici per vincere con le scommesse sportive online
I BONUS OGGI: 100€ WILLIAM HILL, 75€ UNIBET, 10+200€ EUROBET

Come si scommette sulla pallavolo e si diventa esperti del gioco

Di 123scommesse.it

Per gli scommettitori sportivi, le scommesse sulla pallavolo possono essere un’alternativa originale e molto remunerativa. Questa tipologia di scommessa viene spesso considerata erroneamente un mercato di nicchia, invece se studiata con attenzione può generare un valore più che soddisfacente. Di seguito qualche dritta per chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di scommesse.

Le regole principali della pallavolo

Scommesse sulla PallavoloLa pallavolo è uno sport di squadra giocato su un campo di nove metri per diciotto, in cui due gruppi di sei giocatori devono far palleggiare la palla e lanciarla dall’altra parte del campo, cercando di farla cadere a terra o di portare gli avversari a commettere un fallo. Ogni squadra può toccare la palla fino ad un massimo di tre volte ad azione, mentre un singolo giocatore ha un limite di due volte di seguito, anche se il muro non viene considerato nel conteggio dei tre tocchi che includono anche la ricezione, il bagher e la schiacciata. Esistono molti modi per commettere fallo, quelli più comuni sono ad esempio: far finire la palla fuori dal campo degli avversari al momento della risposta, sfiorare la rete durante un’azione o toccare la palla due volte. Di solito un giocatore tocca la palla con le mani o con le braccia, anche se il regolamento permette di colpirla con qualsiasi parte del corpo. Per portarsi a casa una partita, una squadra deve vincere una serie di set raggiungendo per prima 25 punti e le partite si giocano di solito al meglio dei cinque set. Se, durante un set, si crea una situazione di parità sul punteggio di 24-24, la squadra dovrà vincere con uno scarto di due punti. Tutti i giocatori di ciascuna squadra indossano la stessa divisa, tranne il libero. Questo ruolo speciale non permette al giocatore che lo ricopre di servire o di andare a muro e non vale come una sostituzione normale.

Come si scommette sulla pallavolo?

Le scommesse sulla pallavolo si riferiscono alle puntate su chi vincerà la partita. Esistono le scommesse con handicap, che si propongono quando c’è una squadra nettamente favorita. Per bilanciare il livello delle due squadre, il bookmaker propone un handicap sullo scarto di set nel risultato finale. Facciamo un esempio: se una squadra presenta un handicap di -2,5, una scommessa a suo favore potrà considerarsi vincente in caso di vittoria della partita senza aver concesso nemmeno un set. Scommettendo sugli avversari con un handicap di +2,5, la scommessa sarà vincente anche in caso di una loro sconfitta, ma solo se si saranno aggiudicati almeno un set. Ci sono poi le puntate sui totali, che si riferiscono a quei pronostici in cui si prevede se il numero dei set di una partita sarà maggiore o inferiore alla cifra ipotizzata dal bookmaker. Questo consente di scommettere su quanto sarà bilanciata la partita piuttosto che sul suo vincitore, offrendo una certa flessibilità. Uno degli aspetti più importanti della comprensione di una scommessa sulla pallavolo è quello di studiare quali siano i tornei più esclusivi. In Italia si sta giocando ad esempio il campionato di serie A che vede al 24/09 Cucine Lube Civitanova in testa con una quota di 2,10, seguita dall’agguerrito Sir Safety Perugia sempre a 2,10 e dal Modena Volley quotato 10,00. Tuttavia, al primo posto troviamo le Olimpiadi, che si disputano ogni quattro anni; è interessante sapere che il volley è uno sport olimpico dal 1964. Anche i Campionati mondiali di pallavolo sia maschili che femminili sono giocati ogni quattro anni, da non confondere con la Coppa del Mondo di pallavolo, che è una competizione differente e serve per la qualificazione alle Olimpiadi. Gli eventi più popolari, che si tengono ogni anno, sono la World League maschile e il Grand Prix femminile. Sono presenti anche campionati continentali come il Campionato europeo e quello sudamericano, oltre a tantissimi tornei e campionati nazionali.

 

 

Le variabili da considerare

Prima di puntare su una squadra di pallavolo è necessario studiare alcuni fattori che possono influenzare il risultato in campo. Per prima cosa, a differenza del calcio o del basket, dove la qualità del singolo giocatore è molto importante, nel volley la forza e l’unione di una squadra sono i valori più determinanti e per questo motivo, la quantità di partite giocate può avere un impatto significativo. Le squadre di pallavolo disputano durante l’anno una gran quantità di partite intervallate da periodi di riposo. Questo può causare affaticamento nella forma dello sportivo, soprattutto quando ci sono sfide meno importanti da giocare nel corso della stagione. Un altro fattore da tener presente è dove si gioca una partita. I palazzetti che ospitano la pallavolo possono essere molto differenti tra loro e le prestazioni dei giocatori possono variare in base alla struttura dell’impianto come l’altezza del tetto, ma bisogna anche considerare se si tratta di una partita in casa con il supporto della propria tifoseria o fuori casa. Infine, quando ci si avvicina al mondo della scommessa sportiva, è bene ricordarsi del principio di Pareto, una legge secondo cui gli sport meno popolari, come in questo caso la pallavolo, permetterebbero agli scommettitori di puntare con più precisione senza un grosso impegno. Quindi, provare a specializzarsi in queste scommesse potrebbe risultare molto più efficace che farlo su uno sport più conosciuto come il calcio o la pallacanestro ad esempio.

 

 

Adesso che conoscete le regole basilari di questo emozionante gioco di squadra sia maschile che femminile e di come poter scommettere sulla pallavolo, potrete studiare le migliori quote che trovate online su questo sport e provare a fare la vostra prima puntata, cominciando magari seguendo il Mondiale 2018 che si disputa a Milano, con un Italia davvero in forma.

 
Pubblicato in: Pallavolo • Argomento: Top ^


Clicca qui per informarti e, se vuoi, registrarti gratis