123Scommesse.it
Cerca in 123scommesse
Home » pronostici » gp del canada

F1 GP del Canada, il pronostico: Verstappen favorito a tutta velocità

Si va veloci verso il GP del Canada. Un chiaro ribaltamento dei valori quello che stiamo vivendo in questo preciso momento nel mondiale di Formula 1, con la Red Bull sempre più leader del mondiale costruttori e piloti. Se le prime gare erano andate chiaramente in favore della Ferrari, adesso la Rossa è costretta ad inseguire dopo un clamoroso doppio zero ottenuto la scorsa settimana nel corso del Gran Premio d’Azerbaijan.

Una vera disdetta visto che Leclerc si trovava in seconda posizione, alle spalle di Checo Perez, ma davanti al suo rivale in campionato Max Verstappen. Se poi, la rottura delle componenti, arriva proprio dopo un gravissimo errore di strategia che hanno praticamente cestinato quanto fatto di buono fino al sabato nel Gran Premio di Monaco, si può ben capire che anche il momento mentale in casa Ferrari è particolarmente delicato.

#1 Sito Scommesse in Italia
201 codes CLAIMED

Fino a 305€

  • Il più grande palinsesto scommesse
  • Live Streaming
  • Scommesse Virtuali
Copied

La Red Bull ha ormai preso un grande vantaggio per quanto riguarda i punti che separano il team austriaco dalla Rossa: sono 80 le lunghezze che la Ferrari dovrà recuperare da qui a fine anno se ha l’intenzione di conquistare il titolo costruttori che manca ormai a Maranello da più di un decennio. Lo stesso secondo posto è in bilico ora che le Mercedes hanno trovato quella performance minima che permette le due Frecce d’argento di arrivare costantemente alle spalle di quelli che dovrebbero essere i due top team. Il problema si pone anche per quanto riguarda la classifica piloti, con Leclerc che è stato sopravanzato anche da Sergio Perez e con una distanza da Verstappen che raggiunge i 34 punti.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

GP del Canada: Ferrari, Binotto invita alla calma

Forse, quello di cui si ha maggiormente bisogno in casa Ferrari in questo specifico momento della stagione, è proprio il tempo. Lo stesso Team Principal della Rossa ha annunciato che l’obiettivo, prima di qualsiasi possibile ambizione al titolo, deve essere quello di tornare ad avere una macchina competitiva.

I grossi problemi di affidabilità avuti a Baku sono l’epilogo però di una lunga serie di errori commessi anche da piloti e ingegneri: a Imola ricordiamo l’errore di Leclerc oltre all’incidente di Carlos Sainz costretto al ritiro dopo appena una curva. Lo spagnolo ha anche sbagliato nella gara corsa a Melbourne durante il Gran Premio d’Australia. Arriviamo quindi a Monaco, dove la strategia del muretto Ferrari ha fatto perdere ben 3 posizioni al pilota numero 16 che stava comandando senza problemi il suo Gran Premio di casa.

Leclerc (Ferrari) e Verstappen (Red Bull)
Leclerc (Ferrari) e Verstappen (Red Bull)

I distacchi sono ampi, è vero, ma è obbligatorio mantenere la calma in casa Ferrari. Il mondiale è ancora lungo, non siamo neanche a metà, e con i giusti sviluppi e le giuste mosse in pista si potrà tornare al vertice. Basti pensare che la Red Bull è stata in grado di ribaltare una situazione tragica dopo le prime tre gare, momento in cui Verstappen si trovava oltre 50 punti alle spalle di Charles Leclerc in classifica piloti. Lo stesso Sainz sarà indispensabile per riuscire a rimontare: lo spagnolo potrebbe andare a togliere dei punti preziosi ai rivali nel caso in cui riuscisse a seguire il suo compagno di scuderia nell’arco dei prossimi Gran Premi.

Red Bull, sviluppi sotto indagine

Si parla tanto delle prestazioni della Red Bull in questi giorni. Il “conto bancario” del costruttore austriaco è finito sotto la lente d’ingrandimento della FIA dopo che diversi team, in particolar modo la Ferrari, hanno evidenziato il fatto che di questo passo potrebbero facilmente sforare il budget cap, soglia di spesa limite che i team non potranno superare nell’arco di una stagione. Il pacchetto di aggiornamenti più importante è arrivato indubbiamente nel Gran Premio dell’Emilia-Romagna, ma costanti sviluppi hanno sicuramente aiutato le vetture di Perez e Verstappen dal punto di vista delle performance in pista.

921 codes CLAIMED

100% Sul Deposito Fino a €100

  • Quote Maggiorate
  • Grande Varietà di Scommesse
  • Bonus Giornalieri
Copied
9
Copied

La prima a fare le spese per quanto riguarda il superamento del budget cap è stata la Williams, che ha pagato una lieve sanzione pecuniaria. Bisogna capire se la FIA deciderà di usare lo stesso metro, considerato piuttosto gentile, anche nel caso in cui una situazione del genere dovesse capitare ai team in testa alla classifica, quelli che si giocano il mondiale. Chiaramente, sembra sciocco anche dirlo, conviene pagare una sanzione da 15mila euro e sviluppare la vettura piuttosto che fermare gli aggiornamenti. Solamente il tempo ci dirà come andrà a finire.

GP del Canada, il Jilles Villeneuve tra i circuiti più affascinanti

Il Gran Premio che si terrà il prossimo weekend in terra canadese è uno dei più affascinanti di tutto il mondiale. Il tracciato situato a Montreal, dedicato a Jilles Villeneuve, straordinario pilota della Ferrari, è uno dei circuiti più adrenalinici del circus. A farlo da padrone sono le alte velocità: abbiamo infatti uno dei rettilinei più lunghi del campionato che porta all’ultima curva, ovvero la variante dove si trova il leggendario muro dei campioni. Lì, tutti i grandi piloti hanno lasciato il segno della gomma nel corso dei loro giri, differenziandosi da chi, con la foga di spingere, ha toccato pesantemente il muro rompendo la vettura.

Max Verstappen, Red Bull
Max Verstappen, Red Bull

Formula 1, il pronostico del GP del Canada: Verstappen il favorito

Sembra scontato dirlo, ma per noi di 123Scommesse.it il favorito per il prossimo GP del Canada è proprio Max Verstappen. L’olandese campione del mondo in carica viene da un periodo di forma smagliante e la velocità di punta della sua Red Bull gli sarà sicuramente d’aiuto per mettere i piedi sul gradino più alto del podio al termine della gara. Anche le quote Sisal lo decretano come netto favorito per questo appuntamento: a Verstappen è stata assegnata la quota di 1,90, decisamente inferiore a quella delle ultime gare.

A 2,75 invece troviamo Charles Leclerc, che sarà sicuramente insidiato da Perez, altro pilota in grado di offrire ottime prestazioni nelle ultime gare. Il messicano è a quota 5,00, ma non è da escludere che possa regalare delle soprese come quanto accaduto qualche settimana fa nel Gran Premio di Monaco. Decisamente più distante rispetto a questi Carlos Sainz: lo spagnolo si trova a quota 16,00, un numero decisamente alto, indice che la sua vittoria è davvero improbabile.

 

I Migliori Bookmakers per le Scommesse Motori

10 Siti di scommesse che soddisfano i tuoi criteri...
#1 Sito Scommesse in Italia
398 codes CLAIMED

Fino a 305€

  • Il più grande palinsesto scommesse
  • Live Streaming
  • Scommesse Virtuali
Copied

Fino a 260€

  • Facilità di Utilizzo
  • Grande Varietà di Sport e Mercati
  • Quote Speciali

Fino a 100€

  • Buone promozioni settimanali
  • Vasta scelta mercati
  • Tanti sport su cui scommettere
Copied

Fino a 105€

  • Ricche promo settimanali
  • Live Streaming e Scommesse Live
  • Scommesse Virtuali

Fino a 150€

  • Buona assistenza clienti
  • Grande scelta di mercati e quote
  • Eventi live e Streaming Live
Copied

Fino a 410€

  • Betfair Exchange
  • Quote alte
  • Grande varietà di mercati
Copied

Fino a 210€

  • Vasta scelta di mercati
  • Tra le migliori quote in circolazione
  • Scommesse Live

100% fino a €100

  • Varietà di Mercati
  • Promozioni Innovative
  • Ottime Quote
8

Fino a 5€

  • Scommesse Live
  • Grande varietà di mercati
  • Scommesse Speciali

Chi Siamo Francesco Torrente

Diplomato presso il liceo classico di Trapani "Leonardo Ximenes". Studente di Scienze della Comunicazione presso l'università degli Studi di Palermo. Appassionato dello sport in tutte le sue forme, amante del calcio e delle sue storie. Autore su FootballNews24 e aspirante giornalista sportivo.