Cerca in 123scommesse
Home » pronostici » milan barcellona 20 feb 2013

Milan Barcellona, Champions League, 20 febbraio: i nostri pronostici

Il gioco si fa duro, il Milan comincia a giocare? Per la Champions c’è il Barcellona!

IL PUNTO DI FRANCESCO QUITADAMO SU MILAN BARCELLONA

Milan Barcellona, Champions League, 20 febbraio: i nostri pronosticiCi sono pronostici che è impossibile sbagliare. Un esempio? Eccolo: Milan Barcellona, qualunque sia l’esito della partita, sarà un confronto memorabile. Un altro pronostico su questa gara? Nessun problema: Milan Barcellona sarà uno spettacolo d’eccezione sia per le migliaia di tifosi che mercoledì 20 febbraio riempiranno il Meazza sia per i milioni di appassionati che vedranno il match (valevole per gli ottavi di finale di Champions League) in televisione. E già, perché su Milan Barcellona, almeno per quanto riguarda questo tipo di pronostici, non ci si può davvero sbagliare. Lo dimostra la lunga storia di scontri e di incontri tra queste due squadre, tra le più importanti e prestigiose del mondo. I favori del pronostico, in questa come in altre occasioni più o meno recenti, vanno tutti al Barcellona. I blaugrana sono superiori ai rossoneri, su questo non si discute, ma non sarebbe la prima volta che il Milan riesce a sovvertire pronostici dati come certi.

MILAN BARCELLONA: CONTRO OGNI PRONOSTICO

Milan Barcellona, Champions League, 20 febbraio: i nostri pronosticiE’ quanto accadde nel 1994. Allora Milan Barcellona si giocò ad Atene. In palio c’erano la finale di Coppa Campioni e l’onore di alzare al cielo il trofeo dalle grandi orecchie. Era il 18 maggio 1994. Gli italiani, allora, erano allenati da Capello, mentre i catalani erano guidati da Crujiff. L’allenatore olandese, alla vigilia del partitone, era più che sicuro di stravincere: “Un pronostico?, vincerà il Barça, siamo nettamente superiori”, dichiarava l’entrenador. Il Milan era privo della coppia centrale titolare formata da Baresi e Costacurta, mentre i blaugrana si presentavano con un Romario in forma mondiale. Non era soltanto Crujiff a pensare che Milan Barcellona avesse un pronostico scontato, tutti i maggiori esperti indicavano la sua formazione come probabile vincitrice della coppa. Ebbene, contro i pronostici di tutti, quel Milan Barcellona finì con un trionfale 4-0 firmato da Massaro (doppietta), Savicevic e Desailly. Un’apoteosi rossonera.

MILAN BARCELLONA: I PRECEDENTI

Milan Barcellona, Champions League, 20 febbraio: i nostri pronosticiDiciamocela tutta: quando dall’urna degli ultimi sorteggi si è profilato l’ennesimo Milan Barcellona, per i milanisti si è materializzato un incubo e per gli scommettitori si è delineato un pronostico già scritto. Nella scorsa stagione, infatti, i rossoneri hanno incontrato 4 volte gli “invincibili”: nella fase a gironi, dopo un ottimo 2-2 al Nou Camp, al Meazza il tabellone luminoso alla fine dei 90 minuti immortalò un Milan Barcellona 2-3. La sfida si ripropose anche ai quarti di finale. A San Siro, Milan Barcellona finì con un insolito 0-0, ma in Catalogna il Barça vinse 3-1 passando il turno. Quello della scorsa stagione fu il classico esempio di un pronostico che si avvera. Complessivamente, la tradizione è sfavorevole alla squadra italiana: in 15 partite (13 tra la vecchia Coppa Campioni e la nuova Champions League più due valevoli per la Supercoppa Europea), il Barcellona ha portato a casa 6 successi, 5 pareggi e soltanto 4 sconfitte.
L’ultima vittoria milanista è datata 21 ottobre 2004, fase a gironi della Champions League: quella volta, Milan Barcellona terminò 1-0 con rete di Schevchenko. Dopo di allora, il Diavolo ha collezionato solo pareggi (3) e sconfitte (3) contro i blaugrana. Quando Milan Barcellona ha coinciso con una finale (nel 1989 per la Supercoppa e nel 1994 per la Coppa Campioni), a esultare alla fine dei 90 minuti è sempre stato il Milan.

UNA SFIDA TRA GIGANTI: MILAN BARCELLONA!

Milan Barcellona, Champions League, 20 febbraio: i nostri pronosticiE’ davvero un peccato che in questo Milan Barcellona non si possa vedere all’opera anche Balotelli. La sua presenza avrebbe reso più equilibrati i pronostici e più incerti gli esiti delle due sfide. L’acquisto più clamoroso del mercato di riparazione non può giocare in Champions, avendolo già fatto in questa stagione con la maglia del City. Milan Barcellona, però, offrirà ugualmente una serie di duelli a distanza assolutamente imperdibili. Gli scommettitori si lanciano in pronostici su chi segnerà per primo, se Lionel Messi o il Faraone El Shaarawy. Non ci sono soltanto i top player del presente a nobilitare Milan Barcellona, ma anche una interminabile galleria di fuoriclasse che hanno animato la sfida in passato. Ibrahimovic, che ora fa le fortune del Psg, è uno dei “big” ad avere indossato entrambe le maglie. Di questo ristretto e riservatissimo club fanno parte anche gli italiani Zambrotta, Coco e Albertini, i “giocolieri” brasiliani Ronaldinho e Rivaldo e, per ultimo, il giovane talento di Bojan Krkić.

MILAN BARCELLONA: I NUMERI

Scommesse Milan Barcellona: quote El Shaarawy primo marcatoreC’è un detto che indirizza dritto dritto verso un pronostico sfavorevole alla formazione di Allegri. Il detto in questione è “non c’è due senza tre”. Ebbene, sono già due volte consecutive che Milan Barcellona non è che il prologo a un’eliminazione dei rossoneri: è quanto accaduto sia nella scorsa stagione che nel 2005-2006. Ma non c’è solo la saggezza popolare a far pendere i pronostici dalla parte dei blaugrana. Nelle ultime 11 trasferte in Champions League, il Barça è uscito vincente 8 volte. Di contro, il Milan non è riuscito a vincere nessuna delle ultime 6 gare internazionali in cui ha incontrato una squadra spagnola al Meazza. Complessivamente, il Barcellona è stato impegnato 18 volte in trasferta contro formazioni italiane: il suo bilancio è di 6 successi, 7 pareggi e 5 sconfitte di cui quella più dolorosa è maturata proprio a Milano, ma contro l’Inter nella semifinale di Champions League stagione 2009-2010. Quella si che fu una vittoria capace di sovvertire ogni pronostico.

IL CAMMINO IN CHAMPIONS FINO A MILAN BARCELLONA

Ad analizzare i dati inerenti il cammino intrapreso fin qui dalle due squadre, il pronostico si tinge sempre di più dei colori cari ai catalani. In Milan Barcellona, infatti, si confrontano una delle squadre che ha compiuto più tiri in porta (61 per la formazione di Vilanova) contro una delle compagini che è riuscita a impensierire di meno gli estremi difensori avversari (46 tiri nello specchio per gli uomini di Allegri). Sul sito ufficiale Uefa, il paragone Milan Barcellona passa anche attraverso i gol realizzati: 7 per El Shaarawy e compagni, 11 quelli messi a segno dalla banda Messi. Ci sono solo due voci in cui questo Milan Barcellona è “a favore” (si fa per dire) della squadra di casa: i falli commessi (78 a 46) e i cartellini gialli (17 a 11). Per il resto (calci d’angolo, possesso palla, fuorigioco e perfino cartellini rossi, in Milan Barcellona vince sempre il segno “2”.

Quota prioritaria Milan Barcellona: scommessa doppia chance in

MILAN BARCELLONA: IL NOSTRO PRONOSTICO

Per livello tecnico, storia recente e dati statistici, questo Milan Barcellona ha un solo pronostico plausibile e un unico risultato probabile. In Champions League, però, è già accaduto in questa stagione che qualcuno riuscisse a smentire tutte le previsioni. E’ successo al Celtic, capace di vincere tra le mura amiche proprio contro Messi e compagni. Certo, c’è da dire che quel match non si presentava decisivo per l’undici catalano. Sarà pur vero che le quote e i pronostici danno per spacciato il Milan, ma non è impossibile che i padroni di casa impongano almeno uno stop parziale alla squadra più forte del pianeta. Serviranno cuore, gambe e cervello, e magari il supporto incondizionato di una tifoseria che ha una voglia matta di trascinare i propri idoli all’impresa.

Pronostico Milan Barcellona: pareggio.

Il bookmaker online su cui registrarsi, depositare e giocarsi anche il bonus offerto sulla quota bomba, la migliore, è Bet-at-home che batte tutti: quota 4.40 da prendere al volo, insieme al bonus di 50€ offerti. Seguono, con distacco, Unibet a 4.30 e William Hill a chiudere con “solo” 4.00 e 25€ di bonus.
A chi volesse scommettere sul Milan vincente (noi lo sconsigliamo), segnaliamo la quota favolosa offerta da Unibet con 100€ di bonus: 6.50!!
Un’alternativa più “prudente” rispetto all’1 fisso di cui sopra, potrebbe essere la Doppia Chance In (1X): è la quota prioritaria di William Hill che la offre a 3.50 con 25€ di bonus.

Scommesse Milan Barcellona: quote primo marcatore

Milan Barcellona: che partita sarà

Questa partita di andata degli Ottavi di finale di Champions League, vedrà affrontarsi Milan e Barcellona allo stadio Giuseppe Meazza di Milano.

Champions League
Ottavi di finale, Andata
Milan Barcellona
Mercoledì 20 febbraio 2013 ore 20.45
Stadio Giuseppe Meazza, Milano

Quello che manca ai rossoneri, i campioni e le forti individualità, è proprio quello che abbonda nel Barcellona. Milan Barcellona sarà una sfida da non perdere, magari scommettendo live i bonus offerti dai nostri Top bookmaker.

IN BOCCA AL LUPO con le vostre scommesse sulla CHAMPIONS LEAGUE, Milan Barcellona, mercoledì 20 febbraio 2013, ore 20.45. Le quote aggiornate sono sui siti web dei nostri Top bookmaker. I bonus esclusivi offerti ai nostri lettori si ricevono registrandosi qui. I nostri pronostici e le quote migliori segnalate vi saranno di grande aiuto, che siate tifosi del MILAN o simpatizzanti del BARCELLONA questo non importa!

Chi Siamo Renato Perna

Consulente giornalistico e collaboratore di alcuni dei più noti portali di scommesse italiani sin dal 2005, Renato collabora con 123scommesse dal 2018 portando ai nostri utenti il suo pungente punto di vista sugli eventi sportivi di vario genere.