123Scommesse.it
Cerca in 123scommesse
Home » tipi di scommesse » handicap scommesse

Una delle tipologie di scommessa più diffusa nel mondo del betting sono le scommesse con handicap, molto popolari nelle scommesse calcio ma non solo come vedremo più avanti. Partiamo subito col dire che ci sono due tipi comuni di handicap scommesse: l’handicap asiatico ed il cosiddetto handicap europeo (o handicap a tre esiti). Vediamo di seguito quali sono i migliori bookmaker dove piazzare le nostre scommesse con handicap:

5 Siti di scommesse che soddisfano i tuoi criteri...
286 codes CLAIMED

Fino a 100€

  • Buone promozioni settimanali
  • Vasta scelta mercati
  • Tanti sport su cui scommettere
Copied

Fino a 260€

  • Facilità di Utilizzo
  • Grande Varietà di Sport e Mercati
  • Quote Speciali
#1 Sito Scommesse in Italia

Fino a 305€

  • Il più grande palinsesto scommesse
  • Live Streaming
  • Scommesse Virtuali
Copied

Fino a 15€

  • Ricche promo settimanali
  • Quote più alte in media
  • Panorama mercati molto ampio

Cosa significa Handicap Scommesse

Cosa vuol dire handicap nelle scommesse sportive? Si tratta di una domanda molto comune tra quanti si approcciano per la prima volta al mondo dei siti scommesse online. Anche perché parliamo di uno dei mercati più presenti in molte delle discipline sportive più note.

Il concetto di base dell’handicap scommesse è semplice: i bookmakers equiparano le possibilità di vittoria dei contendenti di un evento, aggiungendo un certo numero di gol/punti/game allo sfavorito della partita.

Questo tipo di scommessa, dunque, viene generalmente presentata quando una squadra è di gran lunga favorita rispetto ad un’altra e questo si riflette in una quota vincente molto bassa. Per rendere la proposta di scommessa più attraente, i bookmakers offriranno un quota più alta sulla squadra favorita che però partirà con uno svantaggio, o handicap, e viceversa.

Handicap Scommesse: Come funziona

Il modo migliore per spiegare come funzionano le scommesse con handicap è proporre un esempio pratico. Ipotizziamo che la Juventus debba affrontare in casa a Torino il Catanzaro in un match di Coppa Italia. Ci aspettiamo in questo caso che i bianconeri padroni di casa avranno chance molto alte di successo. Ed infatti, andando a vedere la quota del segno 1, notiamo che questa arriva al massimo a 1,05 mentre la vittoria degli ospiti anche a 30,00.

Una quota così bassa attirerà di certo pochissimi scommettitori. Per rendere più appetibile la quota di una eventuale vittoria della Juventus, i bookmakers proporranno allora un handicap sul segno 1, ad esempio “-3” (ad una quota ben più alta di 1,05), ovvero la squadra in questione comincerà la partita con uno svantaggio di 3 gol.

Alla stessa maniera, i bookmaker potranno anche proporre un vantaggio per la squadra sfavorita, ad esempio offrendo un handicap scommesse “+3” al Catanzaro che in questo caso comincerà la partita con 3 gol di vantaggio. Supponiamo, quindi, di scommettere sul segno 2 con handicap +3: nel nostro caso il Catanzaro non dovrà perdere con più di 2 gol di scarto perché una sconfitta di 3 gol (ad esempio 3-0 per la Juventus) significherebbe che la partita finirà in un pareggio dal punto di vista della scommessa con handicap.

Handicap asiatico

Abbiamo parlato di due tipologie di handicap scommesse. Partiamo da quella meno nota in Italia. Diamo ora un’occhiata adesso all’handicap asiatico usando come esempio una partita di calcio dove questo tipo di scommessa è molto popolare.

Ipotizziamo di vedere in campo a Marassi Sampdoria e Milan; i bookmaker offriranno la Samp vincente con un handicap scommesse di -1,5 goal. Ciò significa che la scommessa sarà vincente se la Samp porterà a casa la partita con due o più gol di scarto.

È molto semplice calcolare il valore di una scommessa con handicap asiatico: dopo la fine della partita, si sottrae il valore dell’handicap asiatico dal numero di gol segnati nel nostro caso dalla Samp (ovvero 1,5 goal). Se dopo questa sottrazione il risultato è ancora a favore della Samp, allora la scommessa sarà vinta. In caso contrario, la scommessa sarà persa.

Ad esempio, la partita finirà con il risultato finale di 3-1 per la Samp:

  • 3 – 1.5 = 1.5

Il punteggio finale tenendo conto dell’handicap è 1,5-1. La scommessa è vinta.

E se la Samp vincesse 1-0? Allora avremo:

  • 1 – 1,5 = -0,5

Il punteggio finale tenendo conto dell’handicap sarà -0.5 – 0. La scommessa è persa.

Allo stesso modo verranno calcolate le scommesse sulla vittoria del Milan con un handicap di +1,5 gol. Solo in questo caso l’handicap non va tolto ma sommato al totale dei gol che i rossoneri hanno segnato.

Tipi di handicap asiatico nelle scommesse

L’handicap asiatico è il tipo di handicap più diffuso. Esistono varie tipologie di mercato per questa scommessa:

  • Handicap -0,5 o +0,5: Qui la squadra A è la favorita con un margine ristretto. Pertanto, alla squadra B viene assegnata metà del gol in anticipo rispetto al risultato finale. In altre parole, se la partita finisce in parità, nel nostro caso vince la scommessa sulla vittoria della Squadra B (+0,5) perché questa squadra finirà con 0,5 gol in più. Ciò significa che se scommetti sulla squadra B, sarai soddisfatto di due risultati: la vittoria di questa squadra o il pareggio. In altre parole: serve la squadra B per non perdere. Se scommetti sulla squadra A (-0,5), sarai soddisfatto solo della vittoria di questa squadra. Perché se la squadra A pareggia o perde, il risultato della partita con handicap non sarà a loro favore.
  • Handicap asiatico 0 (zero) o Draw No Bet: Questa scommessa, il Draw No Bet, elimina il pareggio come possibile esito della partita – in caso di pareggio, viene effettuato un rimborso. Se scommetti sulla Squadra A con handicap “0” nella partita contro la Squadra B e la Squadra A vince, la scommessa sarà vinta. Se si verifica un pareggio, la scommessa verrà rimborsata. Ma se la squadra A perde, la scommessa sarà perdente.
  • Handicap asiatico 1: Il principio di puntata per questo handicap è lo stesso di quello del +0,5. L’unica eccezione è che 1 gol viene aggiunto al punteggio finale della squadra.
  • Handicap asiatico 1.5: Il principio di calcolo per questo handicap è lo stesso dell’handicap 1. L’unica differenza è che questa volta non 1 goal ma 1,5 gol vengono aggiunti al risultato finale. In questo caso non è consentito il rimborso della scommessa.
  • Doppio handicap asiatico: Poiché nel calcio non si segnano così tanti gol, i bookmaker hanno avuto l’idea di offrire un doppio handicap, tra i cui valori si divide la scommessa. In altre parole, se scommetti su un doppio handicap asiatico, la puntata verrà divisa in due metà. Il primo sarà scommesso su una parte del doppio handicap, e il secondo – sull’altro.

Handicap scommesse classico o europeo

L’handicap scommesse classico o europeo differisce dall’handicap asiatico in quanto propone solo valori di handicap interi (e non mezzi punti come quello asiatico). Prendiamo ad esempio la nostra partita Samp-Milan e scommettiamo sul Milan vincente con handicap europeo di +1. Diciamo che la Samp alla fine vincerà 2-1.

Per effetto del +1 sull’handicap scommesse del Milan, il punteggio finale sarà 2-2 e la scommessa dunque persa. Ma se le squadre pareggiassero o vincesse il Milan, la scommessa sarebbe vinta.

Per quanto riguarda una scommessa sul pareggio con handicap europeo (X + handicap), la scommessa sarà vinta solo quando il punteggio totale, comprensivo dell’handicap, sarà un pareggio.

Infatti giocando X (-1) con handicap significa che la squadra di casa parte con un gol di svantaggio. La nostra scommessa sul pareggio, dunque, risulterà vincente se e solo se la squadra di casa vincerà ma solo con un gol di scarto (1-0, 2-1, ecc). Lo stesso dicasi qualora fosse la squadra in trasferta ad essere favorita: nel caso in cui decidessimo di optare per un 2H, pronosticando il segno 2 con handicap di 1 gol, vorrà dire che la squadra in trasferta dovrà vincere con 2 gol di scarto e così di conseguenza con le altre tipologie di scommesse con handicap.

Le scommesse con handicap nel calcio e negli altri sport

Per quali sport possono essere utilizzate le quote handicap scommesse? Sebbene il calcio sia lo sport più popolare nel mondo delle scommesse, ci sono tante altre discipline sportive che spesso presentano mercati handicap. La maggior parte dei bookmakers non si limita ad offrire le quote handicap solo sulle partite di calcio. Scommesse simili ci sono anche per il basket, l’hockey, il tennis, il rugby, il football americano, il baseball e altri sport.

Nel particolare avremo:

  • Rugby e Football Americano – Una delle squadre partirà con un vantaggio di punti. L’handicap scommesse relativo al punteggio sarà maggiore a causa della natura stesso del risultato in un match di rugby.
  • Golf – Molti bookmakers permettono di poter effettuare scommesse con handicap sui round delle partite più popolari di golf, ad esempio +3 colpi.
  • Tennis – Gli handicap nel tennis possono essere applicati sia ai set che ai game. Se l’handicap si applica ai game, questi verranno sommati tutti insieme per formare il risultato finale, che potrebbe non necessariamente rispecchiare l’esito del match.
  • Basket – Ad entrambe le squadre verrà assegnata una determinata quota ed un divario di punti predeterminato, che sarà positivo o negativo a seconda del loro status di favorito o sfavorito.

Conclusione

Le scommesse con handicap sono molto simili alle normali scommesse 1X2 con la differenza che alla squadra favorita è assegnato un handicap, ad esempio di 1 gol (o alla squadra sfavorita è assegnata un handicap di segno +). Con le scommesse 1X2 con handicap si cerca di annullare lo svantaggio di una delle due squadre assegnando per l’appunto alla squadra favorita un handicap.

Tra i molti bookmakers AAMS presenti per questo tipo di scommesse segnaliamo Snai, Betway e 888sport che rispetto a molti altri offrono in media quote leggermente superiori. Se vuoi iniziare a scommettere con un vantaggio in partenza sfrutta il bonus scommesse che offrono i bookmakers segnalati dagli esperti di 123scommesse all’atto dell’iscrizione.

Il miglior bookmaker per le scommesse con handicap

Fino a 260€

  • Facilità di Utilizzo
  • Grande Varietà di Sport e Mercati
  • Quote Speciali

Domande Frequenti Handicap Scommesse – FAQ

Cosa sono le scommesse con handicap?

Le scommesse 1X2 con handicap sono simili alle normali scommesse 1X2 con la differenza che alla squadra favorita è assegnato un handicap, ad esempio di 1 gol. Con le scommesse 1X2 con handicap si cerca di annullare lo svantaggio di una delle due squadre assegnando per l’appunto alla squadra favorita un handicap.

Quanti tipi di handicap esistono nel calcio?

Due sono gli handicap nel calcio, quello classico (o europeo) e quello asiatico.

Quali sport prevedono l'handicap scommesse?

Lo sport più diffuso su cui scommettere con handicap è il calcio. Ma questa è una tipologia di puntata applicabile anche al tennis, al basket, al rugby e a tanti altri sport minori.

Chi Siamo Alex Di Caro

Ex scommettitore professionista convertitosi al giornalismo, Alex è un esperto di tutto ciò che riguarda le scommesse sportive: dai bonus di benvenuto fino ai meccanismi dietro la creazione delle quote.